Archivio - cultura

Partono le lezioni negli spazi pubblici del Terzo con il professore Luca Serianni

Al via il progetto dell'Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili Christian Raimo, con l'incontro "Lingua italiana come cittadinanza", a cura del Professore di Storia della Lingua Italiana de La Sapienza

Mercoledì 1 agosto si svolge il primo appuntamento della serie di incontri “Grande come una città”, ideata dall’assessore alla cultura e politiche giovanili Christian Raimo e approvata con una memoria di giunta il 26 luglio. Il primo ospite delle “lezioni aperte negli spazi pubblici del Municipio” sarà Luca Serianni, professore di storia della lingua italiana alla Sapienza, che porterà nei giardini sopra la stazione metro Jonio alle 19.30 il tema della  “Lingua italiana come cittadinanza”. Nei prossimi incontri - di cui le date sono ancora da definire - si susseguirrano voci di ogni settore, dallo scrittore Giancarlo De Cataldo, all'attore Valerio Mastrandrea, dalla reporter Francesca Mannocchi al sociologo Luigi Manconi. Il filo conduttore sarà la parola "cittadianza", proprio per far tornare - a detta dell'Amministrazione guidata da Giovanni Caudo - la politica come "costruzione di senso di comunità".