Archivio - territorio

36887995_2056396401344941_5477854615632347136_n.jpg

I nostri cari estinti: le piscine di Viale Adriatico

"Nel 1943 sono stato uno degli ultimi a farci il bagno", questo ci confida Aldo che da poco ha chiuso "Esterline" storico negozio di viale Adriatico.

"Ricordo una struttura fantastica ipermoderna per l'epoca, superattrezzata, due piscine di cui una scoperta con un trampolino, palestre ed un teatro con la galleria. Mi piange il cuore vederla ridotta ad un acquitrino, quasi completamente abbandonata da ormai 75 anni."

Il complesso ex Gill, costruito da Mussolini negli anni 30, ora di proprieta' della Regione Lazio, con le piscine abbandonate, mantiene la struttura scolastica, gli uffici della Posta centrale, alcune sale e la Palestra da poco ristrutturata.

Tutti i bandi per la ristrutturazione e l'utilizzo delle piscine sono andati deserti.

Occorrerebbe un progetto per la rivalutazione storica della struttura e per una beach city che affianchi la piscina comunale di via Gran Paradiso. Ma oltre ad un intervento privato occorre un finanziamento pubblico regionale.

 

[di Riccardo De Cataldo]

 

Ex G.I.L. di Viale Adriatico, storia di un degrado infinito